Archivi categoria: Spunti di Viaggio

Storia di Calipso a Malta

Megaliti, prigioni medievali e la Grotta di Calipso rendono mitica l’atmosfera delle isole maltesi. Esse sono percorse da strade strette e serpeggianti, che conducono alle piazze principali dei villaggi, sempre dominate dalle monumentali chiese barocche.

Malta - Marsaxlokk Fishing Village 02 by Vanicsek Péter_0

In tutto il territorio maltese e’ possibile ammirare torri medievali, antiche cappelle, collocate lungo le strade, e alcune costruzioni umane considerate tra le più antiche al mondo. Per queste caratteristiche Malta e’ stata spesso considerata un vero e proprio museo a cielo aperto.

valletta-malta-iv

L’arcipelago maltese, centro virtuale del Mediterraneo, si trova a soli 93 km a sud della Sicilia e 288 km a nord dell’Africa, con una superficie totale di circa 316 km2 e con piu’ di 400.000 abitanti.
Malta, Gozo e Comino sono solo tre delle diverse isole che lo compongono.
Con un clima estremamente soleggiato, le spiagge in espansione, una vita notturna fiorente e gli oltre 7.000 anni di storia, l’arcipelago e’ in grado di fornire una grande varieta’ di esperienze, luogo ideale per spendere le proprie vacanze.

Se ti piace..condividilo!!
Facebooktwittergoogle_plus

Assaggio delle isole Azzorre

Per chi ama la natura, le Azzorre sono veramente un paradiso! Le fantastiche forme dei laghi, gli stupendi panorami sull’oceano, i profondi crateri dei vulcani addormentati, le fonti termali, i paesaggi che conservano tutta la purezza delle loro origini, l’armonia bucolica, la serenità del silenzio… Circondate dall’azzurro del mare, ed ammantate da una splendida vegetazione, in qualunque stagione dell’anno le Azzorre sono un’esperienza indimenticabile, che spicca tra tutte le mete del turismo in Portogallo.

interno mulino

Sia chi ama le camminate tranquille, sia chi preferisce l’escursionismo sportivo trova nelle Azzorre più di 60 itinerari da percorrere a piedi in tutta sicurezza. Lanciatevi nell’avventura e scoprite paesaggi unici, attraversando sentieri immersi nella Natura.

Grazie alla temperatura mite delle Azzorre si possono percorrere in qualsiasi stagione dell’anno. La scelta dell’epoca dipende da cosa si vuole vedere: durante l’inverno si osserva il verde più lussureggiante, le cascate e i torrenti in piena, mentre in primavera e in estate, predominano il colore e il profumo dei fiori. La famosa bruma delle Azzorre può comparire in ogni momento, e così come cala all’improvviso, dando un’aura mistica ai contorni di quello che ci circonda, altrettanto velocemente si alza, svelando panorami splendidi.

Osservazione dei cetacei alle Azzorre

In pieno Oceano Atlantico, le Azzorre sono un arcipelago formato da nove isole, dalla natura incontaminata, e uno dei maggiori santuari di balene al mondo.

BALENA VIAGGIANDOGO AZZORRE

Al centro dell’Atlantico, in una zona di incontro tra le correnti calde del Golfo e le correnti fredde delle profondità dell’Oceano, la rendono zona di acque particolarmente ricche di pesci  in ogni periodo dell’anno, le Azzorre sono infatti uno dei migliori habitat al mondo per questi animali! Ecco il motivo di grande affollamento da parte dei cetacei. Le specie più avvistate sono alcuni tipi di balene, delfini ed orche.  un’escursione, di avvistamento delle balene.

Se ti piace..condividilo!!
Facebooktwittergoogle_plus