Archivi categoria: viaggi di nozze

Australia E Isole Fiji in viaggio di nozze

Un viaggio di nozze che abbina un tour individuale in Australia, non troppo faticoso e senza dover noleggiare un’auto, a qualche giorno di relax al mare nello splendido contesto delle isole Fiji.

In Australia, non dovrete preoccuparvi dei trasferimenti, dei voli interni, delle visite guidate, degli ingressi e delle escursioni, perché è tutto organizzato in modo che sia già tutto predisposto.

Alle isole Fiji, soggiornerete in un lussuoso resort 5 stelle, dove avrete tutte le comodità e dove vi attende un mare favoloso.

PROGRAMMA:

1 GIORNO
Partenza dall’Italia.

2 GIORNO
Arrivo ad Adelaide e trasferimento in hotel.
Pernottamento al Rockford Adelaide Hotel**** (o similare).

3 GIORNO:
La mattina, tour di circa 4 ore e mezza (guidato in inglese) della città Adelaide con crociera sul fiume.
Pomeriggio libero.

4 GIORNO:
La mattina presto sarete prelevati dal vostro hotel e trasferiti con un bus panoramico a Cape Jervis, attraverso la pittoresca Fleurieu Peninsula, con i suoi vigneti, la costa spettacolare e le colline. All’arrivo, vi imbarcherete sul traghetto SeaLink, che in 45 minuti vi porterà a Kangaroo Island. Qui salirete su un pullman SeaLink di lusso, e la vostra guida vi accompagnerà in un tour di una delle principali mete del turismo australiano. Sosterete all’Emu Ridge Eucalyptus Distillery, dove farete un tour guidato della distilleria e dove potrete vedere (e acquistare) molti prodotti a base di eucalipto. Andrete poi al Vivonne Bay Bistro per il pranzo (due portate).
Dopo pranzo, visita al Seal Bay Conservation Park e camminata accompagnati da un Ranger del parco. Potrete vedere una colonia di leoni di mare australiani selvatici, molto rari. Vedrete poi un’altra interessante attrazione naturalistica: l’affascinante In-flight Birds presso il Raptor Domain, dove potrete ammirare innumerevoli specie di uccelli e rapaci.
Inizierete quindi il viaggio attraverso il Kangaroo Island Wildlife Park, dove potrete avvicinare koala, vedere i pinguini che nuotano e giocano, dar da mangiare ai canguri, interagire con serpenti, coccodrilli e rettili.
Sarete quindi trasferiti al Kangaroo Island Seafront Resort (o similare) per il pernottamento.

5 GIORNO:
Dopo una deliziosa colazione, visiterete la Clifford’s Honey Farm, per vedere come si svolge il lavoro degli apicultori e per degustare il miele. Potrete assaggiare il gelato al miele fatto in casa e provare prodotti di bellezza a base di miele. Andrete poi al Hanson Bay Visitor Centre Cafe per il pranzo (due portate). Dopo pranzo, avrete la possibilità di vedere i koala tra gli eucalipti, oltre a un gran numero di uccelli.
Proseguirete quindi per la parte occidentale dell’isola, dove sorge il Flinders Chase National Park, uno dei parchi più estesi dell’Australia. Viaggerete attraverso il parco, godendo di viste mozzafiato dei suoi alberi e dei suoi panorami costieri. Lungo la costa, sarete guidati in una camminata intorno alle Remarkable Rocks, dove potrete scattare fotografie bellissime, e all’Admirals Arch, uno spettacolare arco naturale che offre ospitalità alle foche. Ritorno al terminal dei traghetti per il ritorno ad Adelaide.Pernottamento ad Adelaide all’Adelaide Paringa Motel*** (o similare).

6 GIORNO:
Trasferimento in aeroporto e volo per Melbourne.
Arrivo a Melbourne e trasferimento in hotel.
Pernottamento al City Edge on Elizabeth**** (o similare).

7 GIORNO:
Giornata dedicata all’escursione ai Dodici Apostoli. Partendo da Melbourne godrete di splendide viste panoramiche della città e della Port Phillip Bay, attraversando il Westgate Bridge. Passerete la città di Geelong, poi farete una breve sosta ad Anglesea, prima di proseguire con il viaggio lungo la Great Ocean Road, con i suoi panorami costieri spettacolari. Farete soste in vari punti particolarmente panoramici. Pranzo presso Kennet River (da pagare in loco). Proseguirete attraverso Otway Ranges verso la Shipwreck Coast e le formazioni rocciose del Port Campbell National Park. La prima sosta sarà al Loch Ard Gorge, dove potrete vedere anche altre formazioni rocciose: Razorback, Dumpling Pots, Island Archway. Infine raggiungerete il punto più spettacolare: i Twelve Apostles. Sulla via del ritorno, sosta per la cena a Colac (da pagare in loco).

8 GIORNO:
Giornata dedicata a un’escursione per assistere alla parata dei pinguini di Phillip Island. Lasciando Melbourne, viaggerete attraverso il Parco Naturale Protetto del Santuario di Moonlit. Qui parteciperete a un tour guidato nella natura, dove avrete la possibilità di incontrare e di dare da mangiare a molte specie animali autoctone australiane. Apprendete di più su alcuni animali, quali canguri, koala ed emù, oltre ad alcune meno conosciute creature, tra cui quoll, gufi, bandicoot e diavoli della Tasmania. Dopo di che raggiungerete la deliziosa Phillip Island Winery, dove gusterete una prelibata merenda, con non solo una gamma di vini locali, ma anche una selezione dei migliori formaggi e altri prodotti di Gippsland. La degustazione è accompagnata da una presentazione informativa su ogni prodotto assaggiato, garantendo un’esperienza al contempo educativa e veramente squisita. Una visita a Point Grand e a The Nobbies vi darà la possibilità di ammirare i panorami della Baia di Westernport e dello Stretto di Bass, che include le Rocce delle Foche, casa della più grande colonia di foche in Australia. Qui, appena dopo il tramonto, ogni sera i più piccoli pinguini al mondo ancheggiano sulla spiaggia dopo aver passato la giornata pescando in mare. La vostra guida farà in modo di portarvi al migliore punto di osservazione per guardare la parata dei pinguini, e vi aiuterà a tenervi caldi con una tazza di bevanda calda gratuita. Dopo la parata, avrete tempo a sufficienza per recarvi al Visitor Centre, prima di iniziare il viaggio di ritorno a Melbourne.

9 GIORNO:
Trasferimento in aeroporto e volo per Ayers Rock.
Arrivo ad Ayers Rock e trasferimento in hotel.
Pernottamento all’Outback Pioneer Hotel by Voyages** (o similare).

10 GIORNO:
Escursione di 5 ore guidata in italiano. Viaggerete intorno alla base di Uluru nella comodità del vostro pullman, mentre il vostro autista/guida vi fornirà informazioni sui numerosi luoghi sacri e sulle attrattive di Uluru. Proseguirete con una camminata a Kuniya, dove il vostro autista/guida vi accompagnerà all’incantevole Mutitjulu Waterhole. Vedrete le pitture rupestri aborigene e scoprirete l’area, mentre il vostro autista/guida vi indicherà la flora nativa, spiegandovi la storia della Uluru aborigena ed europea. Più tardi visiterete il Centro Culturale di Kata Tjuta a Uluru, dove conoscerete la cultura, l’arte e l’artigianato del popolo aborigeno. Nel tardo pomeriggio raggiungerete l’area di osservazione del tramonto a Uluru. Osserverete i sorprendenti cambiamenti di colore di Uluru al tramonto, mentre gusterete stuzzichini e un bicchiere di vino in omaggio.
Se volete, potete acquistate il tour con cena barbecue (supplemento € 120 a persona, da decidere al momento della prenotazione del tour): dopo il tramonto verrete accompagnati all’esclusivo sito BBQ, che si trova abbastanza lontano dalle luci della città, in modo da poter usufruire di una visuale chiara delle stelle nel cielo australe (se le condizioni atmosferiche lo consentono); vi verrà servita una varietà di carni australiane e insalate, accompagnate da un bicchiere di vino, birra o succo d’arancia. Dopo cena, la vostra guida vi offrirà una panoramica del cielo notturno, descrivendo e indicandovi alcune delle costellazioni visibili, con l’assistenza di un riflettore abbagliante. Prima di tornare ad Ayers Rock, la guida vi racconterà anche alcune storie degli aborigeni legate alle stelle

11 GIORNO
Escursione di 5 ore ai monti Olgas (Kata Tjuta) all’alba. Partenza dal resort e viaggio verso l’ingresso del Uluru Kata Tjuta National Park. Da qui viaggerete per 40 km attraverso il deserto rosso e le particolari formazioni rocciose. Arrivati all’area panoramica, farete una camminata verso un punto da cui potrete osservare i 36 “domes”. Proseguirete poi per l’area occidentale di Kata Tjuta, dove potrete rilassarvi e gustare una colazione a picnic nell’outback.
Arriverete quindi all’ingresso della Walpa Gorge, chiamata così per il vento (Walpa) che, soffiando tra le rocce, modella Kata Tjuta nel corso del tempo. Sarete poi ricondotti in hotel.

12 GIORNO:
Trasferimento in aeroporto e volo per Sydney.Arrivo a Sydney e trasferimento in hotel.Pernottamento al Napoleon on Kent*** (o similare).

13 GIORNO:
Giornata dedicata a un’escursione guidata (in inglese) di tutto il giorno alle Blue Mountains. Scoprirete i tesori Patrimonio Mondiale dell’Umanità delle Blue Mountains e le meraviglie naturali mozzafiato delle Jenolan Caves, una vasta rete di grotte calcaree e archi fuori terra situata sul lato occidentale delle Blue Mountains. Attraverserete le sonnolenti comunità di Blaxland, Wentworth, Lawson e Katoomba, la pittoresca capitale del Parco Nazionale delle Blue Mountains e una classica destinazione di vacanzieri. Farete una tappa nell’incantevole cittadina di Leura, dove potrete gustare un pasto da asporto in una delle molte caffetterie presenti (facoltativo, da pagare in loco). Godrete di splendide viste sulle foreste di eucalipto e sulle antiche formazioni rocciose mentre viaggerete attraverso le spettacolari Blue Mountains, e imparerete le antiche interpretazioni aborigene dell’Era dei Sogni relative alla creazione del mondo. Farete tappa a Echo Point e ammirerete la famosa formazione di roccia delle Tre Sorelle. Successivamente, entrerete nel Grand Arch alle Jenolan Caves. Osserverete il misterioso Lago Blue. Parteciperete a un tour istruttivo e guidato nella Caverna di Lucas. Potrete poi rilassarvi tra il comfort e l’atmosfera della Caves House, in origine un luogo di vacanze degli anni Venti per i ricchi e famosi di Sydney. Scoprirete il folklore degli intrepidi colonizzatori e i leggendari criminali alla macchia di questa regione. Infine partirete dalle Jenolan Caves per il vostro viaggio diretto di ritorno a Sydney.

14 GIORNO:
La mattina, visita della Tower Eye con cinema 4WD: godetevi una vista mozzafiato a 360 gradi su Sydney dall’edificio più alto della città, la Sydney Tower. L’esperienza dell’Eye della Torre di Sydney vi porta alla sbalorditiva altezza di 250 metri sopra Sydney, dove potete ammirare vedute della città, del Ponte del Porto e del Teatro dell’Opera. Dalle spiagge alle montagne, rimarrete stupefatti da tutto quello che potete vedere.
Proseguite poi per il Sea Life, l’acquario: rimarrete sbalorditi dalla diversità degli ambienti acquatici dell’Australia. Con più di 650 specie, da nessuna parte del mondo troverete una collezione più vasta di vita acquatica australiana. Vi è un’enorme vasca sulla Grande Barriera Corallina che vanta coralli vivi e brillanti e colorati pesci tropicali. I tunnel di vetro vi permettono di passeggiare sotto il mare nella baia.

15 GIORNO:
Tour pomeridiano a Sydney e Bondi Beach: scoprirete i punti migliori di Sydney, dalla storica area delle Rocks, alle prominenze del porto, a China Town, Darling Harbour, la Double Bay & altro. Viaggerete attraverso la storica area delle Rocks e osserverete le vedute del Teatro dell’Opera, di Hyde Park, della cattedrale di St Mary, del Palazzo del Parlamento e della Galleria d’Arte. Fermata alla Mrs Macquarie’s Chair per viste spettacolari dell’Opera House e del Ponte del Porto. Vi fermerete alla celebre Bondi Beach. Al rientro a Sydney, viaggerete attraverso Paddington, l’esclusivo sobborgo orientale.

16 GIORNO
Trasferimento in aeroporto e volo per Nadi.
Arrivo a Nadi e trasferimento al Radisson Blu Resort Fiji Denarau Island***** (o similare)

DAL 17′ AL 21′ GIORNO NADI (FIJI):
Soggiorno mare (colazione inclusa).

22 GIORNO:
Trasferimento in aeroporto e volo per Sydney. Arrivo a Sydney e trasferimento in hotel. Pernottamento all’Y Hotel Hyde Park*** (o similare).

23 GIORNO:
Trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia.

24 GIORNO:
Arrivo in Italia.

Descrizione della struttura:

Alle Fiji, potrete soggiornare al Radisson Blu Resort Fiji Denarau Island*****.

Il nuovo Radisson Blu Resort Fiji Denarau Island***** sorge sull’isola di Denarau, con dieci acri fronte spiaggia e giardini architettonici tropicali.
Il resort dista solo 20 minuti dall’aeroporto internazionale di Nadi.

Le camere sono spaziose, con vedute sui lussureggianti giardini tropicali e sulle aree della piscina a laguna. Le camere dispongono di collegamento internet gratuito, il necessario per preparare tè e caffè, asciugacapelli, TV a schermo piatto, cassaforte e bagni completamente attrezzati.

Sono presenti diverse opzioni ristorative in tutto il resort, incluso il ristorante e bar “Nautilus”, che offre una selezione di piatti della regione del Pacifico e un menù dalle alternative creative.

Nel resort sono presenti cinque piscine laguna, l’esclusiva spiaggia per soli adulti, piscina e jacuzzi, l’unica riva delle Fiji “d’Acqua Bianca”.

Questo resort offre tutto ciò che l’ospite possa desiderare da una destinazione di piacere: attività per adulti giornaliere, inclusi gli sport d’acqua, pesca, attività balneari, golf, tour dell’isola, trattamenti di benessere e termali tradizionali delle Fiji presso l’Harmony Retreat.
Le ulteriori dotazioni: servizio in camera 24 ore su 24, connessione internet wireless gratuito

 LA QUOTA INCLUDE:

  • volo intercontinentale a/r
  • tasse aeroportuali (l’importo delle tasse aeroportuali può subire variazioni fino al momento dell’emissione dei biglietti)
  • voli interni
  • trasferimenti come da programma
  • 22 pernottamenti
  • colazioni e pasti indicati nel programma
  • escursione di 2 giorni a Kangaroo Island; include: prelievo ad Adelaide e ritorno, un pernottamento a Kangaroo Island, viaggio per Kangaroo Island e ritorno, guida locale, tour e pasti come da programma
  • escursione di un giorno lungo la Great Ocean Road fino ai Dodici Apostoli; include: prelevamento/rientro all’hotel, commento al tour, gli ingressi ai parchi, wi-fi a bordo, pullman con aria condizionata
  • escursione a Phillip Island per l’osservazione dei pinguini; include: prelevamento/rientro all’hotel, tour con commento, tour guidato al Parco Naturale del Santuario di Moonlit, assaggi di vino, formaggio e altre prelibatezze nella regione del vino, merenda pomeridiana, Nobbies e Rocce delle Foche, caffè/tè durante la parata, Wi-fi gratuito
  • tour di 5 ore ad Ayers Rock al tramonto; include: prelevamento/rientro all’hotel, tour con commento, camminata a Kuniya, tramonto a Uluru con stuzzichini e bicchiere di vino, rientro in hotel ad Ayers Rock
  • tour guidato di 5 ore a Kata Tjuta all’alba; include: prelevamento/rientro all’hotel, colazione a picnic
  • ingresso alla Tower Eye di Sydney + Cinema 4WD; ingresso all’acquario di Sydney
  • tour pomeridiano a Sydney e Bondi Beach; include: trasporto in pullman con aria condizionata, commento di una guida in lingua inglese
  • escursione alle Blue Mountains; include: prelevamento/rientro nel centro città, trasporto in pullman, tour guidato nella Caverna di Lucas
  • assicurazione annullamento senza giustificativo

 LA QUOTA NON INCLUDE

  • supplemento € 120 a persona per cena barbecue durante il tour ad Ayers Rock (facoltativo)
  • trasferimento da/per l’aeroporto a Nadi (FJD 90 = € 40 circa) da pagare direttamente all’hotel
  • tutto quanto non espressamente indicato in “La quota include”

Quote da € 7000 a persona in camera doppia
volo intercontinentale a/r e tasse aeroportuali + voli interni + 22 pernottamenti + ingressi ed escursioni + assicurazione annullamento + trasferimenti

 

Se ti piace..condividilo!!
Facebooktwittergoogle_plus

“Origine del sole” Giappone viaggio di nozze

Gli ideogrammi che compongono la parola Giappone significano “origine del sole” ed è a questo che si devono le definizioni di
“Terra del sole Nascente” o “Paese del Sol Levante”.

Il Giappone stupisce i suoi visitatori non soltanto per le città avveniristiche, ma anche per la natura incontaminata, per le tradizioni antichissime e i rituali senza tempo, come quello affascinante della cerimonia del tè che vi vedrà ospiti.

PROGRAMMA:

1 GIORNO
Partenza dall’Italia con volo di linea per Tokyo. Pernottamento a bordo.

2 GIORNO
Arrivo all’aeroporto Internazionale Narita di Tokyo e disbrigo delle formalità di sbarco e ritiro del bagaglio. Incontro con l’assistente locale che vi accompagnerà a bordo dell’airport bus. Trasferimento all’hotel Keio Plaza. Resto della giornata libera. Pernottamento Keio Plaza Hotel o similare.

3 GIORNO
Colazione americana in hotel. Intera giornata dedicata alla visita della città effettuata con guida parlante italiano. Visiterete il Tokyo Metropolitan Government office (osservatorio), santuario Meiji, tempio di Asakusa Kannon con mercatino a Nakamise, il quartiere dell’elettronica di Akihabara e il palazzo Imperia.

4 GIORNO
Colazione americana in hotel. Intera giornata a disposizione. Pernottamento.

5 GIORNO
Colazione americana in hotel. Trasferimento con l’assistente alla stazione di Tokyo. Partenza con treno superveloce per Kyoto. Mezza giornata di giro città con guida locale parlante italiano: santuario Heian, tempio Kiyomizudera, quartiere delle geishe di Gion. Trasferimento all’hotel Rihga Royal o similare. Pernottamento.

6 GIORNO
Colazione americana in hotel. Intera giornata visita di Kyoto e Nara con guida parlante italiano.
Kyoto
: castello Nijō e Kinkaku-ji (o tempio del padiglione d’oro).
Nara: tempio Tōdai-ji, il parco di Nara, nonchè verde dimora dei daini ed animali sacri che troverete riprodotti come simbolo sui tombini nelle strade e il  santuario Kasuga. Rientro a Kyoto e trasferimento in hotel. Pernottamento.

7 GIORNO
Colazione americana in hotel. Intera giornata a disposizione. Pernottamento.

8 GIORNO
Colazione americana in hotel. Incontro con l’autista per il trasferimento all’aeroporto di Osaka e partenza per l’Italia. Pernottamento a bordo.

9 GIORNO
Arrivo in Italia e termine dei nostri servizi.

Keio Plaza
La struttura prevista si trova nel quartiere dei grattacieli. Gode di una vista bellissima  su Shinjuku e si trova a pochi minuti dalla stazione ferroviaria.
Ha delle camere confortevoli e un centro fitness.

APPUNTI DI VIAGGIO E INFORMAZIONI

 Ogni volta che si viaggia è importante ricordarsi che usi e costumi cambiano. Ecco allora alcuni suggerimenti.

Saluti
I baci e gli abbracci vanno evitati,  si usano solo se conosciamo molto bene la persona perciò basta una stretta di mano.

Attenzione al brindisi evitate di esclamare “cin cin!” , meglio allora affidarsi al più giapponese “Kanpai!”

Metropolitane da incubo
In metropolitana i giapponesi ritengono maleducato disturbare parlando a voce troppo alta o, peggio, al telefono. Così come borse e zaini, invece di essere tenute a mano, devono essere appoggiate sugli appositi ripiani, così da non ingombrare o rendere difficile il passaggio agli altri viaggiatori. Sulle scale mobili bisogna tenere la sinistra, e non la destra come in Italia.

Stop alle mance
Se siete soddisfatti di ciò che avete mangiato, pagate il conto e ringraziate il cameriere o il gestore con un caloroso “domo arigatou ” (grazie in giapponese). Ma non lasciate assolutamente mance, che potrebbero essere invece percepite come gesto poco elegante.

Soldi per pagare
Anche il semplice pagamento in Giappone deve seguire uno schema ben preciso: invece di consegnare le banconote o la carta di credito direttamente nelle mani del cassiere, un gesto considerato piuttosto sgradevole, ricordatevi sempre di depositarle nei piccoli vassoi di plastica accanto alla cassa. Sarà poi l’impiegato di turno a prelevarli direttamente da lì, utilizzando nuovamente il vassoio.

A tavola
Molte delle zuppe tipiche, come il miso, possono essere bevute direttamente dalla ciotola, e nessuno vi lancerà occhiate strane se farete rumore mentre mangiate la vostra corposa porzione di ramen.

Quota a persona euro: 1.800
La quota comprende:
voli di linea
6 colazioni
guida parlante italiano per 3 giorni
cesto di frutta e spumnate all’arrivo per  gli sposi
 La quota non  comprende:
  • Assicurazione medico/bagaglio/annullamento
    pasti non menzionati
    eventuale tassa adeguamento carburante
    quanto non espressamente indicato in “la quota comprende “
Se ti piace..condividilo!!
Facebooktwittergoogle_plus

Thailandia un sogno che diventa realtà

I diversi volti della capitale Bangkok con i canali su cui scivolano lente le “barche dalla lunga coda”, i grandi templi, i siti archeologici e i luoghi simbolo del buddismo, come Chiang Mai e Chiang Rai; le aspre montagne di confine, i villaggi rurali, i parchi nazionali, i fiumi: dal leggendario fiume Kwai al maestoso Mekong, molti sono i luoghi designati dall’acqua. Tour classici, insoliti o combinati con altri Paesi, fanno della Thailandia una delle destinazioni più interessanti del Sud-est asiatico.

1 GIORNO:
Partenza per Bang Pa In, arrivo e visita alla celebre residenza estiva della famiglia Reale. Al termine della visita proseguimento per Ayutthaya e visita del tempio Wat Chai Wattanaram, sulle rive del fiume Chao Praya ed edificato nel corso del XVII secolo in stile Khmer. Visita al Sri Samphet, il tempio dell’antico Palazzo Reale, costituito da tre gigantesche pagode, e successivamente all’attiguo Wat Mongkhon Bophit, al cui interno si trova una statua del Buddha in posizione seduta di dimensioni gigantesche. Pranzo in ristorante locale in corso di escursione. Proseguimento per Phitsanuloke, cittadina nel centro-nord del Paese. Visita al tempio di Wat Mahathat, che custodisce la statua del Buddha Chinnarat, una delle più venerate del Paese. Proseguimento per Sukhothai dove un tempo aveva sede la prima capitale del Siam e dove la cultura, la lingua e l’ideale di nazione del popolo siamese hanno avuto origine. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

2 GIORNO:
Prima colazione e visita al Parco Storico di Sukhothai, al cui interno si trovano le rovine di alcuni templi tra cui il Wat Mahathat, l’imponente tempio del Palazzo Reale, il Wat Sa Sri ed il Wat Sri Sawai, preesistente al regno di Sukhothai ed inizialmente dedicato al culto induista. Fuori dalle mura del Parco Storico visita del Mondop Sri Chum, al cui interno si cela una delle più maestose e gigantesche Statue del Buddha di circa 15 metri. Al termine delle visite, proseguimento verso nord per entrare nel territorio dell’antico Regno di Lanna. Arrivo a Chiang Mai, la “Rosa del Nord”, centro spirituale Buddista tra i più importanti dell’Asia. Visita al Wat Phra Singh caratterizzato da antichissime e raffinate decorazioni in legno e al Wat Chedi Luang dove, con un po’ di fortuna, sarà possibile assistere a canti e cerimonie religiose locali. Sistemazione in hotel. Pranzo in corso di escursione, cena e pernottamento.

3 GIORNO:
Prima colazione ed inizio delle visite: il tempio Wat Phrathat Doi Suthep, il “tempio sulla collina”, edificato ad oltre 1000 metri di altitudine sull’omonimo monte che domina l’intera città. La storia del Doi Suthep è legata alla leggenda di un mitologico elefante bianco. Pranzo in ristorante locale e successivamente visita alla fattoria delle orchidee e al villaggio di San Kampheng, ricco di colore e di tradizione. Qui gli artigiani locali producono con mani sapienti oggetti in argento, lacche, ceramiche, sete ed i variopinti ombrelli di carta. Rientro in hotel, cena libera e pernottamento.

4 GIORNO:
Prima colazione e partenza per l’esotica provincia di Chiang Rai. Lungo il percorso montano si raggiungerà la località di Chang Dao dove si trova un campo di elefanti che si potrà ammirare al lavoro in un spettacolo dimostrativo. Tempo libero per escursione facoltativa nella giungla a dorso d’elefante o per un piacevole bamboo rafting sul fiume a bordo di piccole zattere. Proseguimento per la località di Thaton, nei pressi del confine birmano, adagiata sul fiume Maekok, con sosta ai villaggi delle “donne giraffa”. Proseguimento verso il celebre Triangolo d’Oro che rappresenta il punto geografico di confine tra la Thailandia, il Laos e la Birmania con sosta per visita degli insediamenti tribali e del famoso museo dell’oppio. Pranzo in corso di escursione. Arrivo a Chiang Rai e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

5 GIORNO:

Prima colazione e trasferimento in aeroporto. Partenza per Bangkok.

Possibilità di estensione mare

SISTEMAZIONI PREVISTE

Sukhothai: The Legendha
Chiang Mai: The Empress
Chiang Rai: Imperial River House o Mantrini

Quota a persona euro 2.050

La quota comprende:
tour
trattamento come da programma
volo A/R dai principali aeroporti italianocesto di frutta e spumante all’arrivo degli sposi

 

 

 

Se ti piace..condividilo!!
Facebooktwittergoogle_plus

Nuova Zelanda e Isole Fiji

La Nuova Zelanda, luogo ideale per chi ama viaggiare fuori dalle rotte turistiche più comuni, e terra dove coste scoscese e fiordi si alternano a incantevoli spiagge. Le isole Fiji, rinomate in tutto il mondo per le splendide spiagge, per le acque cristalline, per il clima caldo e per l’atmosfera rilassata e accogliente che si respira.

Questo incantevole viaggio di nozze si snoda tra Nuova Zelanda e isole Fiji. I luoghi incantati di queste due terre uniche vi faranno innamorare nuovamente, ancora di più.

PROGRAMMA:
1 Giorno:
Arrivo all’aeroporto internazionale di Auckland. Ritiro bagagli e disbrigo delle formalità doganali. Trasferimento privato all’Huka Lodge. Sistemazione e resto della giornata a disposizione.Sistemazione: Huka Lodge (Junior Lodge Suite) –
Trattamento: mezza pensione.

2 Giorno:
Prima colazione nel lodge. Giornate libere da dedicare al relax e alle attività organizzate dal lodge.

Sistemazione: Huka Lodge (Junior Lodge Suite)
Trattamento: mezza pensione.

3 Giorno:
Prima colazione nel lodge. Giornate libere da dedicare al relax e alle attività organizzate dal lodge.

Sistemazione: Huka Lodge (Junior Lodge Suite) – Trattamento: mezza pensione.

4 Giorno:
Prima colazione nel lodge. Giornate libere da dedicare al relax e alle attività organizzate dal lodge.

Sistemazione: Huka Lodge (Junior Lodge Suite) – Trattamento: mezza pensione.

5 Giorno:
Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e imbarco sul volo per le Fiji. Arrivo all’aeroporto di Nadi, ritiro bagagli e disbrigo delle formalità doganali. Trasferimento privato in auto a Ellington Wharf e proseguimento in barca fino al lodge. Sistemazione e resto della giornata libera.

Sistemazione: Dolphin Island (Guest Bure) – Trattamento: pensione completa.

6 Giorno:
Prima colazione nel lodge. Giornate libere da dedicare al relax e alle attività organizzate dal lodge.

Sistemazione: Dolphin Island (Guest Bure) – Trattamento: pensione completa.

7 Giorno:
Prima colazione nel lodge. Giornate libere da dedicare al relax e alle attività organizzate dal lodge.

Sistemazione: Dolphin Island (Guest Bure) – Trattamento: pensione completa.

9 Giorno:
Prima colazione nel lodge. Giornate libere da dedicare al relax e alle attività organizzate dal lodge.

Sistemazione: Dolphin Island (Guest Bure) – Trattamento: pensione completa.

10 Giorno:
Prima colazione in hotel. Trasferimento in barca a Ellington Wharf e proseguimento con auto privata in aeroporto.

Dolphin Island
Situato su di un’isola privata, all’estremità nord dell’isola di Viti Levu, il Dolphin Island è uno spettacolare rifugio di quattordici acri, raggiungibile solo in barca, che può ospitare fino a otto persone.

Le Guest Bure Suite, dalla struttura in legno con tetti in paglia e pavimenti in pietra, sono dotate di moderni comfort quali aria condizionata ed elettricità. Arredate con uno stile semplice e decorate con colori che richiamano l’azzurro cristallino dell’oceano, ogni Bure Suite è provvista di giardino privato. Assolutamente divina, con tetto in paglia e letto a baldacchino in legno, l’Hill Top Sleep-Out Bure è allo stesso tempo rustico e raffinato. Aperto sul lato che si affaccia sull’oceano, è invaso dai primi raggi del sole all’alba; l’illuminazione è fornita da lanterne e candele.

Il fulcro del Resort è la Bure principale; anch’essa costruita in legno e con tetto in paglia, è arredata con semplicità e offre un esempio sublime di modernità e tradizione. Il patio esterno si affaccia sull’infinity pool circondata da una piattaforma in legno attrezzata con divanetti, sedie a sdraio e ombrelloni.

Gli ospiti potranno gustare gli ottimi piatti tradizionali combinati coi sapori della cucina indo-fijiana, che creano una fantastica gamma di sensazioni gustative, ai vari punti ristoro presenti sull’isola.

Molte le attività proposte dal Resort, quali diving, kayaking, pesca ed escursioni in catamarano.

Huka Lodge
Huka Lodge, un mondo dove ospitalità, stile ed eleganza si fondono per dare vita ad un vero paradiso; questo luxury lodge fondato nel 1920, è da sempre considerato uno dei più belli al mondo ed è stato insignito con numerosi premi, oltre ad aver ospitato importanti personalità a livello mondiale. Situato in una location di incomparabile bellezza sulle rive del turchese fiume Waikato, il lodge offre i più moderni comfort ed un servizio eccellente. Le camere sono curate alla perfezione in ogni minimo dettaglio (si dividono tra: 18 junior lodge suites e 1 lodge suite) e sono state progettate per fondersi armoniosamente con la natura che le circonda; l’arredamento è sobrio ed elegante.

A breve distanza dal corpo centrale si trovano due esclusivi cottage. L’Owner’s Cottage gode di una vista mozzafiato sulle possenti Huka Falls. Il lodge, dal design semplice, è decorato con colori tenui quali crema e caramello, rovere bianco per i mobili e pavimenti in parquet: tutto questo contribuisce a creare un ambiente rilassante.

 

L’Alan Pye

Uno dei ritiri più esclusivi del mondo, circondato da un meraviglioso giardino all’inglese che scende dolcemente fino al fiume Waikato. Il cottage è interamente costruito in legname pregiato, mattoni e pietra a vista e si ispira all’architettura degli anni Venti e Trenta, con un forte riferimento alla raffinatezza inglese. è dotato di due ampie camere da letto finemente arredate, uno studio con bagno privato e una piscina privata.

L’esperienza culinaria presso Huka Lodge è da sempre uno dei punti di forza della struttura e comprende piatti della cucina tradizionale e internazionale preparati dai migliori chef australiani.

Durante il giorno gli ospiti potrà scegliere tra una grande varietà di attività come golf, trattamenti spa, gite a cavallo, relax in piscina, tennis, pesca, gite in elicottero, kayak oppure escursioni nella baia di Hawke o nell’isola vulcanica di White; la sera gli ospiti potranno poi ritrovarsi per un aperitivo prima della cena, e poi scegliere se cenare all’aperto oppure all’interno del lodge.

L’Huka Lodge si trova a soli 10 minuti a piedi dalle famose cascate Huka, a 5 minuti di auto dal Wairakei International Golf Course e a 15 minuti di guida dall’Aeroporto di Taupo.

QUOTA A PERSONA:  EURO  8.300

Quote comprende:

  • volo A/R
    trasferimenti
    trattamento come da programma

    Quota non comprende:

  • adeguamento carburante
    mance, extra
    quanto non espressamente indicato in “la quota comprende”

 

Se ti piace..condividilo!!
Facebooktwittergoogle_plus